Gaz-Tunes: classifiche settimana 11/2016

Tempo per la lettura: 4 minuti circa

News, ritorni celebri e schianti nella classifica di questa settimana!

Il primato dei The 1975 si è svampato alla velocità della luce come la libido di una donna in menopausa. Se è vero che la settimana scorsa erano primi un po’ dappertutto, in questa subiscono un generale crollo nelle classifiche. Negli Stati Uniti precipitano dal 1° al 26° posto, in Australia passano dal 1° al 13° e nel mondo perdono ben otto posizioni. Solo nel Regno Unito riescono a resistere alla 6ª posizione per la seconda settimana di fila.

La vera novità è Kendrick Lamar: con Untitled/Unmastered raggiunge la vetta della classifica americana e globale. Il rapper statunitense, a distanza di un anno da To pimp a butterfly che aveva ottenuto buoni risultati, pubblica la sua prima compilation che consiste in una raccolta di demo registrate per il precedente lavoro.

Scomparsa Kelly Clarkson che settimana scorsa ci aveva deliziati della sua presenza in classifica, mentre tra gli irriducibili troviamo i soliti AdeleJustin BieberRihanna, Coldplay, Bowie e Sia che ormai da mesi sono onnipresenti come la pancetta sulla carbonara di cui qualcuno dei già citati artisti ne sa qualcosa….Idee di chi sto parlando? 😉

3 milioni di views per #InfiniteVolte! Grazie a tutti 💗

Un video pubblicato da Lorenzo Fragola (@lorenzostrawberry) in data:

Discorso diverso per l’Italia, dove questa settimana i “fragoliners” si sono dati da fare e hanno consentito a Zero gravity di Lorenzo Fragola di debuttare al vertice. Per definizione stessa del cantante siciliano si tratta di un album libero, personale e moderno ed è stato da lui stesso scritto, arrangiato e prodotto. Due le versioni, la standard con undici brani e la deluxe con tre brani extra ed un dvd con immagini ed interviste.

Ritorna in classifica anche Mondo Marcio che debutta alla 4ª posizione mentre sembra già essersi spenta la fiamma di di20are di Francesca Michielin che perde 12 posizioni, piombando al 19° posto della classifica italiana, e se sono queste le premesse per l’Eurovision, allora…

Passiamo ai singoli.

Mike Posner con I took a pill in Ibiza soffia il primo posto nella classifica inglese a Lukas Graham per sole 300 copie. Tra le altre cose, il nuovo singolo del cantante americano entra nella top 10 negli Stati Uniti e sale nella classifica mondiale.

Non resta di certo a guardare il produttore norvegese Alan Walker, che con Faded raggiunge la vetta della classifica italiana dove si stima abbia venduto in tutte le settimane di permanenza un totale di 25.000 copie; entra anche nella top 20 del Regno Unito mentre si appresta ad abbattere il muro della top 10 nella classifica globale. A mio avviso questa canzone ha tutte le carte in regola per diventare una hit globale e nel caso in cui non la conosciate ancora la canzone, guardate qui sotto il suo nuovo video.

Il motivetto martellante di Work from home sta giovando alle Fifth Harmony che fanno un balzo in avanti di 26 posizioni in Australia, di 7 nel Regno Unito (ad un soffio dalla top 3) e di 5 nel mondo fermandosi per ora alla 15ª posizione.

Ma veniamo alle new entry: dopo la fase della serie “giudicata solo perchè curvy”, Meghan Trainor si rinnova con No e raggiunge l’11° posizione nella Billboard Hot 100 mentre Ariana Grande punta sulla sensualità giocando con maschere in lattice in Dangerous Woman (vedi copertina singolo) che entra in classifica al momento solo in Italia al 19° posto e nel Regno Unito al 17°. Risultati tutto sommato buoni, ma ben lontani dai precedenti trionfi di entrambe le cantanti: per citarne alcuni All about that bass, problem, break free….

Date voi stessi uno sguardo alle classifiche per vedere se il vostro o i vostri artisti preferiti sono presenti.

ALBUM

Settimana 11.2016

SINGOLI

Settimana 11.16

Alla prossima!

Albeat

 

N.B.: i dati riportati sono da considerarsi stime suscettibili di variazioni rispetto ai dati reali.

Tutte le immagini delle copertine (album e singoli) presenti in questo articolo, sono di proprietà degli artisti, delle case discografiche o dei detentori di tutti i diritti delle stesse. Attraverso il loro uso non si intende in alcun modo violare tale proprietà nè acquisirne alcun diritto. Le immagini hanno il puro ed unico scopo di rendere più chiaro all’utente l’argomento trattato e nello specifico l’opera degli artisti citati. Per tutte le altre informazioni vedi il nostro disclaimer.
All of the images of albums and singles covers in this work are exclusive property of artists, music labels or anybody else owning any right on them. Their use doesn’t want to violate any property or acquire any right on them. The purpose of the images is just to simplify, explain and clarify to the users the topic we are talking about and more specifically the work of the artists. For any additionally information please see our disclaimer.
Fonte video:www.youtube.com; Fonte foto: https://www.instagram.com/p/BCK0UXKF1s7/?taken-by=lorenzostrawberry; http://trashitaliano.it/
Fonte classifiche: http://www.mediatraffic.de/; http://www.billboard.com/; http://www.officialcharts.com/charts/; http://www.ariacharts.com.au/;http://www.fimi.it/classifiche#/category:album/year:2015;http://www.buzzjack.com/forums/Chart-Chat-f2.html; http://worldwidealbums.blogspot.it/

 

About Albeat 82 Articoli
Ciao sono Alberto, ho 28 anni, sono originario di Caserta ma vivo a Vicenza. Sono architetto ed appassionato di musica, concerti e tecnologia. Seguitemi nelle rubriche della musica, classifiche e sondaggi! Ciao!
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: