Temptation Island – l’epilogo

Tempo per la lettura: 6 minuti circa

In onda l’ultima puntata di Temptation Island, la sesta.

I falò di confronto delle ultime tre coppie: il loro è vero amore?

 

L’ultima, attesissima puntata di Temptation Island inizia con le registrazioni del ventunesimo giorno: Valeria dice che non potrà mai più credere al fidanzato Roberto. E lui che fa? Come sempre, se la spassa con la single Melissa che gli agita davanti il sedere strizzato in pantaloncini inguinali a suon di musica. D’altra parte, il ragazzo intraprendente l’aveva già detto: non può più stare con Valeria per pietà ed è alla ricerca di emozioni forti. Ma è stato proprio squallido il videomessaggio che ha lasciato a Valeria dicendole di non guardare le sue registrazioni per non trarre conclusioni affrettate. Sicuramente paura delle conseguenze! Eppure lui, spavaldo e ferito nell’orgoglio, per una minima parola scivolata a Valeria, si sente in dovere di distruggere mezzo villaggio a calci e spintoni. Un perfetto esempio di civiltà.

Arriva l’ora del falò di confronto tra Valeria e Roberto. Filippo Bisciglia infierisce e le propone di vedere il video che, nei giorni scorsi, si era rifiutata di vedere. La povera Valeria rimane pietrificata davanti al piccolo pc e noi scuotiamo la testa ancora una volta per la sua ingenuità. Si è lasciata imbambolare dalla faccia da finto innocente del suo (speriamo ex) fidanzato e ora non può fare altro che piangere ancora davanti alla registrazione in cui lui ammette di averla cornificata con l’allegra Melissa. Valeria dice: “Ho avuto la conferma che non è la persona che può stare con me” e si dice pentita di non aver visto prima quel video.

Arriva Roberto, mani nelle tasche e faccia da peccatore. “Nemmeno hai il coraggio di guardarmi negli occhi”, esordisce lei, tirando fuori un briciolo di quella grinta che non ha mai mostrato per tutta la durata del programma. Lui dice di essere venuto a Temptation Island per capire i propri sentimenti per lei e Valeria gli chiede se l’ha presa in giro in tutti questi anni. Lui conferma di avere seri dubbi su di loro e inizia a raccontare l’inizio del proprio coinvolgimento con Melissa. Le sue giustificazioni suonano fantasiose e da vero e proprio “paraculo”, ma Valeria sembra ascoltarle con grande interesse, come alla prima di un grande spettacolo teatrale.

La povera Valeria piange disperata e ci dà un altro saggio della sua loquela con la “erre” moscia. Anziché dargli finalmente un grande schiaffone liberatorio, la ragazza continua a fargli il classico “cazziatone” del quale ormai al suo ex fidanzato non potrebbe importare di meno. La faccia di Roberto è diventata sfacciata e arrogante e se la gode a ripetere di aver fatto nuove esperienze e di aver provato nuove sensazioni. Già al primo falò aveva detto di stare insieme a Valeria-la-donna-zerbino solo per pietà. Lui ha ancora il coraggio di peggiorare la propria situazione, dicendo: “Un giorno capirai che non è stato un male. Tu meriti un amore che io non ho più”. Era necessario venire a Temptation per scaricare la fidanzata dopo sette anni?

Alla fine è Valeria a decidere di uscire dalla trasmissione separati, davanti alla confessione di Roberto di non amarla più. Ma potremmo credere davvero che Melissa Castagnoli, ex di Balotelli, durerà più di due giorni insieme a Roberto? Ai posteri l’ardua sentenza. Resta il fatto che Roberto e Valeria si sono lasciati dopo oltre sette anni di fidanzamento.


È poi la volta di Georgette e Davide, altra coppia molto discussa di questa edizione. Davide in queste ultime puntate si è avvicinato sempre di più alla single Karina, dando il benservito a Georgette che, all’inizio, prometteva di essere la nuova Aurora del programma. Adesso invece sembra Davide la persona in grado di far vacillare il rapporto. “Tu pensi che Georgette vorrà ancora uscire con te?”, dice Karina nella registrazione che Georgette guarda impassibile prima del falò di confronto. Solo quando vede Davide e Karina giocare avvinghiati l’uno all’altra le scappa una smorfia di disgusto.

Georgette guarda Davide arrivare con sguardo assassino: ci aspetteremmo che gli saltasse addosso per fargli un occhio nero da un momento all’altro. Lui, vestito da pinguino, si avvicina tentando di scimmiottare un playboy, ma davanti alle occhiate che gli lancia Georgette, c’è poco da fare gli spavaldi. “Le mancanze che sentivo erano niente, in confronto a quello che mi davi tu. In tutti quei momenti, io volevo essere con te”, dice Georgette al fidanzato Davide. Dopo aver ripercorso i ventuno giorni passati con il single Claudio, è la volta di Davide che racconta il rapporto nato con Karina. Lamenta che Georgette si è comportata così come si è sempre comportata con lui e che ha sofferto molto. “Poi, ad un certo punto, mi hai fatto tirare fuori la testa dalla sabbia”, dichiara Davide. “Allora ho iniziato a conoscere un’altra persona”.

Malgrado i tentativi di non pensare alla fidanzata, Davide ammette di aver pensato spesso a Georgette, tanto da dire a Karina che il proprio cuore batte per un’altra persona. Dice comunque di non capire perché lei ha detto: “So che gli sto facendo del male, ma non mi interessa”. Lei risponde che ho ha detto perché facendo questo percorso voleva togliersi ogni incertezza. “Tu c’eri sempre”, conclude Georgette.
La discussione tra i due continua serrata, a suon di frasi ed episodi da rinfacciare, finché Bisciglia non li mette davanti ad una scelta.

Davide ricorda a Georgette che aveva promesso, prima di entrare, che erano entrati insieme e sarebbero usciti insieme, ma ammette di averlo messo in dubbio. Ma poi aggiunge: “Anch’io ho pensato al dopo, ma solo con te”. Picco glicemico. Un lungo abbraccio incornicia il lieto fine che tutti, in cuor nostro, ci siamo augurati

La redazione ha tenuto per ultima l’unica coppia vip del programma, quella formata da Ludovica e Fabio. Paradossalmente, i due hanno avuto anche poco spazio nelle varie registrazioni. A loro è stato affidato il gran finale, ma di certo non era una delle coppie che ci hanno lasciato col fiato sospeso. Ludovica si è comportata al pari di una Madre Reverenda e non ha praticamente mai fatto nulla che potesse instillare il dubbio nel fidanzato. Lui invece si è decisamente dato più da fare di lei, ma senza performance brillanti. “Ti amo molto più di quanto tu pensi. Questa volta ti scelgo io”. Nessuno aveva dubbi sul fatto che i due piccioncini sarebbero usciti ancora insieme.

Giunti al fine di questa splendida esperienza con Temptation Island, non possiamo che ringraziarvi ancora una volta per averci letto così numerosi, pensate che in queste poche settimane, questo piccolo progetto nato per raccontarvi col sorriso questo leggero programma estivo è stato letto da più di 1000 di voi. Un risultato immenso per un piccolo blog come il nostro! Siamo davvero orgogliosi di avervi fatto sorridere e questo continueremo a fare, con tanti nuovi progetti già da Settembre! Noi siamo pronti, speriamo lo sarete con noi!

Fonte immagini: Trash Italiano – La classe ed il linguaggio aristocratico di Tina Cipollari – profilo twittwer di @GigiGx

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: