Scienza: ecco la teoria della relatività di Martufello

Scienza: scoperta la formula matematica che lega la teoria della relatività a Martufello. Una scoperta sensazionale che ha lasciato tutti di sasso. Pippo Franco: “Che fico! Non ce lo aspettavamo”. Il CERN di Ginevra: “Soddisfatti di questo risultato grandissimo”.

Scienza impazzita? Non proprio. Perché la scoperta fatta dal CERN di Ginevra di qualche giorno fa potrebbe cambiare le sorti del nostro pianeta e non solo: la teoria della relatività è legata a Martufello.

Fabrizio Maturani, questo il vero nome del comico di Sezze, sarebbe stato (seppur involontariamente) colui che ha teorizzato nuove tesi sulla relatività già spiegata da Albert Einstein.

“Ho notato che la formula che converte la massa in energia (E = mc2) riconduce a me stesso medesimo in quanto quando faccio colazione a casa la domenica con latte, caffè e i miei  Zuppalatte Colussi il tempo si dilata in maniera sproporzionata, menre se la faccio in autogrill il tempo passa velocissimo!” – ha affermato Martufello. “Ho chiamato il CERN e mi hanno detto che cercavano l’anello mancante della dilatazione temporale ero proprio io e che la “M” della formula non significa MASSA ma MARTUFELLO. Quindi, la vera formula sarebbe: Energia = Martufello x velocità alla seconda”.

Il CERN dichiara: “E’ una scoperta sensazionale, siamo soddisfatti di questo risultato grandissimo che grazie a Martufello abbiamo raggiunto. A seconda della velocità con cui Martufello fa colazione, il tempo si dilata o si contrae. E’ una scoperta pazzesca”.

Anche Pippo Franco, storico compagno di viaggio di Martufello ed esperto di scienza, ha voluto dire la sua:

“Citando una mia canzone: CHE FICO! Non ce lo aspettavamo per niente e siamo felici per lui”.

Presto verrà ufficializzata anche la candidatura del comico anche il Premio Nobel per la Scienza.

Complimenti!

Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Foto: Wikipedia

 


uova

Ricetta Uova in Camicia Fritte

Questa è una fantastica idea per sorprendere i vostri amici!
Le uova in camice fritte si preparano in poco tempo ed il procedimento è estremamente semplice. Queste uova vanno servite subito, sono croccanti fuori e cremose dentro.

Ingredienti:
6 uova
pane grattato qb
farina qb
1 cucchiaio di aceto o succo di limone
burro qb
una bowl con acqua e ghiaccio
sale
un cronometro

Procedimento:
(vi consiglio di fare questo procedimento per ogni uovo singolarmente)
Prendere un uovo, rompetelo in un piatto, salate e sbattetelo con una forchetta, ci servirà per la panatura.
Portate ad ebollizione 2 pentolini, uno con acqua e aceto, l’altro solo acqua; Fate cuocere l’uovo per 10 secondi in acqua, tiratelo fuori e rompetelo nel secondo pentolino che contiene anche aceto dopo aver creato un vortice nell’acqua (come per le uova in camicia), lasciatelo cuocere per 3 minuti, scolatelo e mettetelo nella bowl con il ghiaccio per fermare la cottura. Recuperate l’uovo e delicatamente passatelo nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pane grattato, ora finite la cottura in una piccola padella dove avete sciolto il burro, la cottura deve essere rapida e a fuoco alto, in modo tale che le uova diventano dorate subito senza cuocere l’interno.
beh facile no?! 😛
(siate rigorosi con i tempi di cottura)
Buon Appetito!!!

Altre ricette vi aspettano nella rubrica di cucina della Gazzella.


Vanità: ecco il nuovo video di Giorgia

La cantautrice romana Giorgia continua la promozione del suo ultimo album, rilasciando il video del nuovo singolo..

Mancano pochi giorni alla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2017 in veste di superospite e Giorgia rilascia il video di un nuovo brano.

Si tratta di Vanità, secondo singolo estratto dal suo ultimo album Oronero, in rotazione radiofonica dal 1 Gennaio ed ora finalmente accompagnato dalla clip ufficiale.

Per la scelta del brano la cantante si è affidata ai suoi fan che tramite i social hanno dovuto esprimere la loro preferenza tra Scelgo Ancora Te, Posso Farcela e Vanità.

Il testo della canzone è scritto da Giorgia, che anche qui dopo il primo estratto Oronero continua la sua denuncia nei confronti di un’umanità troppo egoista:

È un pezzo di denuncia verso una società nella quale il giudizio prevale sul dialogo, ma anche un campanello d’allarme per un’umanità che sembra aver perso la propria rotta.

Il video, diretto da Cosimo Alemà, vede alternarsi la vita di diverse persone, tutte prese dai propri interessi per notare ciò che succede sotto il loro naso: un padre che trascura la propria figlia, una donna egocentrica che regala poche attenzioni al proprio partner, il quale le raccoglie da una sconosciuta in un bar, ma anche una ragazza ossessionata nel piacere agli altri.

Nella clip è presente anche Giorgia, che sensuale canta sdraiata su un pavimento di specchi, con i capelli raccolti su sfondo rosso fuoco e in una vasca.

Cosa ne pensate del video di Vanità? Avreste scelto un altro brano come singolo? Scrivetecelo nei commenti!

Image: Sony Music


Gaz-Tunes: classifiche settimana 04/2017

ALBUM

SINGOLI

N.B.: i dati riportati sono da considerarsi stime suscettibili di variazioni rispetto ai dati reali. Tutte le classifiche eccetto la globale conteggiano nelle vendite anche lo streaming.
Tutte le immagini delle copertine (album e singoli) presenti in questo articolo, sono di proprietà degli artisti, delle case discografiche o dei detentori di tutti i diritti delle stesse. Attraverso il loro uso non si intende in alcun modo violare tale proprietà nè acquisirne alcun diritto. Le immagini hanno il  puro ed unico scopo di rendere più chiaro all’utente l’argomento trattato e nello specifico l’opera degli artisti citati. Per tutte le altre informazioni vedi il nostro disclaimer.
All of the images of albums and singles covers in this work are exclusive property of artists, music labels or anybody else owning any right on them. Their use doesn’t want to violate any property or acquire any right on them. The purpose of the images is just to simplify, explain and clarify to the users the topic we are talking about and more specifically the work of the artists. For any additionally information please see our disclaimer.
Fonte classifiche:http://www.mediatraffic.de/;http://www.billboard.com/;http://www.officialcharts.com/charts/;http://www.fimi.it/classifiche#/category:album/year:2015;http://www.buzzjack.com/forums/Chart-Chat-f2.html; http://worldwidealbums.blogspot.it/


Video Horror Story – Your Body di Christina Aguilera

Christina Aguilera entra di diritto nella galleria degli orrori dalla porta principale

Christina Aguilera è un talento indiscusso, per anni ai vertici delle classifiche e come tutti sappiamo buona madre e buona forchetta. L’abbiamo vista più volte dimagrire e lievitare come l’impasto prima della cottura, salvo dimagrire di nuovo e raddoppiare il peso, ma forse anche dal suo non curarsene dovremmo trarre un insegnamento. Vogliamo trarre un insegnamento anche da questo video, quello di cercare di non spaventarci davanti a certe immagini.

Il video è quello di Your Body, pezzo del 2012 in cui la popstar dall’ugola ultrasonica gioca sull’ambiguità e sulle sue forme generose da imprenditrice del mondo latteo-caseario. Impegnata da sempre nella discografia, mentre altre star organizzano tour faraonici, lei si diletta a giocare con l’Atari della trisavola.

Christina Aguilera molto impegnata nella promozione del suo nuovo disco

Per Christina Aguilera, lo sappiamo, la parola d’ordine è sempre stata sobrietà, un po’ come per Lindsay Lohan lo è stato la parola “analcolico”, così in tutta la sua modestia e self-control, adagiata su di una poltrona Christina ripensa alle tinte andate male, alla zuffa con la parrucchiera ed al risultato che ne è derivato.

Sinuosa come un totano Christina si abbandona ai ricordi delle elementari

Dovete sapere che la nostra Christina è anche una grande amante della Natura, quella con la N maiuscola. Infatti abitualmente ella non usa la propria auto, ma predilige i mezzi pubblici. In questa scena rubata, la cantante attende un autobus che non passerà mai, secondo alcuni la Aguilera non avrebbe ancora fatto uscire il nuovo disco perché starebbe ancora aspettando lì la corriera.

Christina Aguilera, col vestito della domenica, attende la corriera delle 7.30 senza lui.

La fortuna vuole che ogni tanto un passaggio riesca a prenderlo e così dopo l’automobile arriva inevitabile il pranzo con l’accompagnatore. Una bella pepata di cozze, una caponata, due arrosti di vitello, due fette di caciocavallo ai ferri e tre faraone all’arancia dopo e la situazione è questa:

Un pranzo pesante, una pernacchia del guidatore di troppo e la coppia si ritrova a russare nell’abitacolo

Per Christina arriva il momento di mescolarsi ai plebei e così niente di meglio di una bella birra in compagnia. In compagnia di chi? Ma come? Non lo vedete? Una sexy ragazza dell’Est Europa che indossa un pannolone ed i Moon-Boot mentre siede su una barca, un arzillo provolone che farebbe meglio a darsi alla Scala40 ed una Top Model che spera di lavorare grazie alla comparsata.

Ogni occasione per stare insieme a degli sconosciuti che si fingono amici è buona, così Christina entra nella modalità “Aguilera regina della balera”

Fare allusioni è troppo semplice quando una ragazza scatenata si chiude in bagno con un ragazzo ed iniziano a schizzare getti blu sulle pareti, ma noi non ci caschiamo, infatti in questo fotogramma la Aguilera si sta ripulendo il viso dopo un turno da 9 ore in un’azienda metalmeccanica dove si vernicia materiale ferroso.

Christina, dopo aver esagerato con i colori a tempera, decide di assaggiarne un po’ per verificarne la composizione chimica. Due mesi di ricovero al centro grandi avvelenamenti di Busto Arsizio la prognosi.

La vita può essere dura per una ragazza che vive in roulotte, ma non se ti chiami Christina Aguilera e possiedi un comodissimo lettino solarium ad una piazza per mantenere sempre un colorito invidiabile. Collegare la spina ad un contatore che salta anche solo col tostapane non è semplice, per questo esistono i lampioni a cui collegarsi abusivamente e fare così delle splendide sedute intensive di abbronzatura di notte.

Detto fatto Christina si trasforma in un arrosticino

Una seduta di solarium oggi e una domani rischiano di invecchiare la pelle, ma lei sempre testarda e avanti così il risultato dopo 6 mesi è questo:

Christina esagera col sole e si ritrova così

Avete sempre sentito dire che Christina Aguilera è una donna molto sportiva ma non avete mai capito quale sport seguisse con tanta passione? La Gazzella lo ha scoperto in esclusiva per voi.

Christina Aguilera, 3 medaglie d’oro alle olimpiadi in zapping, si ripeterà anche a Tokyo 2020?

Dopo aver dato il benvenuto anche alla nostra Christina Aguilera in una galleria meravigliosa che già annovera Britney Spears, le Fifth Harmony ed Alizée l’appuntamento è alla prossima… questa volta voleremo in Spagna, qualche idea? 😉

Fonte immagini: www.youtube.com
Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto  della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.

 


Rosita e Banderas: “A giugno il matrimonio!”

Rosita, la gallina più famosa del globo terracqueo, ufficializza il suo fidanzamento con Antonio Banderas: “Siamo più uniti che mai”. A giugno il matrimonio, che avverrà in una location molto particolare.

Rosita e Antonio Banderas, la coppia più famosa della pubblicità, ora è anche coppia di fidanzati nella vita: i due si sono innamorati lo scorso Natale, poco prima del pranzo del 25 dicembre.

“Stavo per mangiare i tortellini in brodo, quando mi è venuta una crisi profondissima” – afferma Banderas. “Ho pensato che lì dentro a quel brodo poteva anche esserci Rosita e quindi sono scoppiato a piangere e l’ho chiamata”.

E lei come ha reagito? Come chiassosamente ci chioccia Rosita: “Non potevo crederci. Io ero sempre stata innamoratissima di lui sin dal primo spot che abbiamo girato…poi lui mi ha abbandonato, come fanno tutti i galletti, e io ci sono rimasta malissimo. Ma poi quando ho sentito la sua voce al telefono sono subito svolazzata via dall’aia in cui mi trovavo e l’ho raggiunto a casa sua planando. Non ci siamo più lasciati da quel momento! Ci amiamo davvero, siamo più uniti che mai!”

E le cose inaspettate sono sempre le più belle, tant’è che i due hanno deciso di sposarsi. Infatti Rosita continua a chiocciare: “Ci sposeremo a giugno 2017. La location sarà alquanto particolare ma facilmente raggiungibile. Visto le mie origini piumate ci sposeremo a GALLESE IN TEVERINA!”

A Gallese, piccolo borgo della provincia di Viterbo, verrà ricostruita anche una versione gigantesca del Mulino Bianco, per far sentire gli sposi a casa. Alla cerimonia saranno presenti moltissimi vip più in voga del pollame: Calimero, Priscilla, la signora Cesira con il sig. Gallettoni, Antonella Elia, Il Commendatore Paperazzi con suo figlio Piero, ma anche il Sig. Burns con Smithers (che finanzieranno l’evento), il pollo dei Griffin, Pollon e una padella di pollo coi peperoni messa lì a caso.

Congratulazioni e buona vita! Coccodè!

Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Foto: Youtube


I primi sospetti sul trono di Sonia Lorenzini

In questi giorni, tutti si stanno chiedendo se Sonia Lorenzini rimarrà sul trono oppure no. Alcune voci infatti giurano che la ventisettenne avrebbe un accordo con uno dei corteggiatori scesi per lei e subito Mario Serpa, accolto dalla De Filippi come nuovo opinionista della trasmissione, non ha esitato a mettere la questione sotto i riflettori.

Nell’ultima registrazione del trono classico, Mario Serpa ha sostenuto con forza che Sonia Lorenzini conosce già il proprio corteggiatore Federico e che sicuramente sarà lui la sua scelta. Da qui, la messa in discussione della sincerità della tronista. Solo allora la ragazza ha svelato allo studio di conoscere da tempo il corteggiatore Federico Piccinato, trent’anni, ex portiere ed oggi ragazzo immagine per numerose discoteche. Sembrerebbe addirittura che lui avesse confidato ai proprio amici di essere certo della scelta.

Sembrerebbe però che Sonia Lorenzin non si fosse sbilanciata. La tronista ha detto di averlo incrociato un paio di volte in un locale che frequentano entrambi, ma che tra loro non c’è mai stato nulla di compromettente. Ma cosa ne sarà del su trono ora che si è insinuata l’ombra del dubbio? Di solito a Uomini e Donne quando viene scoperto un accordo tra il trono e il gruppo dei corteggiatori, è previsto l’allontanamento.

Il caso più recente di allontanamento da parte della redazione ha visto protagonista Lucas Peracchi, meno di un anno fa. Ma nel caso di Sonia e Federico sembrano mancare prove concrete e questo non permetterebbe l’allontanamento dei due. Ecco allora che “Vicolo delle News” ha confermato ancora una volta la presenza dei due in studio. Il blog infatti ha pubblicato in esclusiva alcuni scatti rubati durante l’ultima esterna che Sonia ha scelto di fare con Federico. La tronista è stata colta nell’atto di lanciare una monetina dentro la Fontana di Trevi insieme al corteggiatore.

 

fonte immagini: uominiedonnenews.it


Collateral Beauty: ritrovare il senso della vita dopo una perdita? Si può!

Collateral Beauty: dopo la felicità, Will Smith ricerca la bellezza collaterale e il senso della vita.

Perdere un affetto è tutto fuorché facile. È imprevedibile, disastroso, un colpo allo stomaco, una manciata di sassi da mandar giù senza esitare. Perdere un affetto è inverosimile, irreale tanto che quando capita a te per una frazione di secondo, prima di scontrarti contro l’amara realtà, incredulo provi a chiederti “Proprio a me?”. È questa la sensazione di smarrimento e isolamento dal mondo che rende la vita di Howard, protagonista di Collateral Beauty, una sterile, meccanica ed insensata successione di istanti senza emozioni e senza sorriso.

Will Smith interpreta un padre depresso e abbattuto dalla morte di sua figlia, portata via a soli sei anni da un brutto male, e che intende vivere quello che resta della sua vita intrappolato in un incrocio senza direzioni e punti di riferimento. La sua vita è ormai confinata ad un minuscolo appartamento in affitto nella periferia newyorkese, dove la notte e il giorno si rincorrono senza sosta, tagliando fuori e trascurando qualsiasi amicizia ed impegno professionale.

Ma saranno proprio i suoi amici, nonché colleghi, ad ideare uno stratagemma per far sì che Howard possa riscoprire di nuovo il senso della vita, ritrovare il suo nord e la forza di andare avanti e reagire agli sgambetti del destino. Con l’aiuto di una detective, gli amici scopriranno che Howard ha scritto tre lettere di protesta, ricolme di rancore ed accusa, indirizzate a quelle tre entità che lui aveva a lungo ammirato: la Morte, l’Amore e il Tempo, che tanto ricordano i tre fantasmi del Signor Scrooge ne Il Canto di Natale di Dickens. Non ci sono regole per elaborare un lutto e quello di Howard è l’unico possibile tentativo di terapia mediante il quale il protagonista si rivolge al cosmo in cerca di risposte.

In una magnifica ibridazione tra cinema e teatro, gli amici di Howard ingaggeranno tre attori che interpreteranno rispettivamente i destinatari delle lettere. Questi, entrando nella ormai spenta e solitaria vita di Howard, avranno il compito di ricondurlo sulla retta via, quella dove il tempo cede il passo alla morte, ma dove l’amore rimane sempre e comunque un’eterna linfa vitale e una speranza per tutti. In una cornice di finzione nella finzione, Collateral Beauty mette in scena una storia drammatica mostrando ai propri spettatori che reagire e rinascere dalle ceneri delle prove che il destino ci riserva è possibile, magari anche un po’ forzando la mano – proprio come hanno fatto gli amici di Howard che hanno sostanzialmente raggirato il nostro protagonista.

Tuttavia, Collateral Beauty cala il proprio sipario su un finale quasi magico, dove quella che sembrava essere una messa in scena teatrale pare tradirsi col sorriso di quei tre personaggi che, catapultati nella vita di Howard quasi per casualità, sembrano rallegrarsi di esser riusciti nella loro missione. Una missione che potremmo osare chiamare miracolo!

Fonte immagine: centrocampus.it


Trump: “Ma non era il concerto di Britney?”

Trump, in preda al panico per non sapere cosa dire nel discorso del suo insediamento, non capisce dove si trova e si confonde: “Ah ma era il mio giuramento? Non me ne ero nemmeno reso conto!”. Hillary Clinton nel mentre è in preda al completo delirio: “Sono fan di Claudio Lippi dai tempi del Cangurotto!”

Trump, ci risiamo. Ma cosa ci stai combinando?

Il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, ha giurato al suo paese e al mondo lo scorso venerdì, per la cerimonia di insediamento che accade, ogni quattro anni, il 20 di gennaio. Feste e festicciole, balli ufficiali con la mazurka di Condoleezza Rice, peccato che il nostro Donald, in preda al panico per il suo discorso, non sapesse minimamente dove si trovava.

“Ah ma era la mia cerimonia? Io non me ne ero nemmeno reso conto! Dalla poca gente che c’era pensavo ci fosse il concerto di Britney Spears!” – ha detto Trump.

Hillary Clinton non è stata da meno, scambiando la cerimonia per una puntata revival di “Buona Domenica”. Girandosi verso suo marito Bill, ha affermato: “Che bravo che è Claudio Lippi! Sono suo fan dai tempi del Cangurotto insieme a Massimo Lopez, fratello maggiore di Jennifer!”.

Dopo tutte queste affermazioni un poco confuse, tutti gli invitati hanno ballato e saltato al dj set targato Mike Tyson & co., in cui era presente anche Chuck Norris insieme a altri quattro cowboys repubblicani del Texas a casaccio insieme ai Bacucchi Pazzi e le Oche del Campidoglio.

Trump è il 45° presidente degli Stati Uniti d’America nonché 3° presidente dell’Era Carmelitica (ovvero dell’Era di Barbarella al potere del mondo). Ha quasi 71 anni, solo sei in meno di Iva Zanicchi, e lo ricordiamo anche per le sue apparizioni televisive e cinematografiche, tra le quali in “Mamma, ho riperso l’aereo – Mi sono smarrito a New York” del 1992 (regia di Chris Columbus) in cui fece un breve cameo come uomo della hall che dava indicazioni a Kevin (interpretato da Macaulay Culkin). Di seguito il video dell’evento.

Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Foto: Wikipedia e Tv Fanpage


Video Horror Story: 3 di Britney Spears è un mistero ora risolto

3 di Britney Spears entra nella galleria degli orrori di tutti i tempi

Puntuale come un orologio svizzero arriva il momento in cui in ogni video di Britney Spears viene sponsorizzato un prodotto a caso della sua linea di cosmetici o lingerie. Se in alcuni video è toccato ai lucidalabbra a sfera oggi è il turno del profumo che la bella Britney sfoggia in apertura di video, perché come direbbe Tina Cipollari:

Risultati immagini per tina business gif

Questo video vi porterà a rivivere una delle pagine più confuse della carriera di Britney Spears in un video allucinante tra il buffo e l’inquietante, a metà strada tra un colossal con protagonista Lino Banfi e una commedia all’italiana diretta da Steven Spielberg. Pronti via e dopo la consueta seduta di make up vediamo sfilare una presunta Britney Spears (dato che non ci è concesso vedere il viso) in comode pantofole da casa:

Le comode pantofole in cellulosa che Britney Spears indossa in casa

Britney Spears ha da sempre ammesso di amare l’Italia ed infatti è proprio per girare alcune scene di questo “prezioso” video che la cantante ha deciso di venire in Ottobre nel bel mezzo della ValPadana, a Reggio Emilia. Avrebbe anche dichiarato “nebbia mi piaci, io sempre di nebbia America, di smog de fumo di yellow cabs. In Italia voi di nebbia di umido aria mi piacci Italia”.

Britney Spears avvolta dalla fitta nebbia della ValPadana in Ottobre

Nel corso degli anni Britney Spears ci ha abituati anche a conoscere il suo lato più umano, che emerge ad esempio nel suo amore sconfinato per gli animali, ed i cani in particolar modo. Sembra proprio che non abbia voluto assolutamente che si utilizzassero animali per girare il video di “3” e quindi avrebbe chiesto direttamente ad alcune ballerine del suo corpo di ballo di sostituire i macachi che invece erano stati inizialmente previsti per le scene di arrampicata e sospensione sui pali.

Britney Spears circondata da due ballerine molto simili a Nicki Minaj che sostituiscono egregiamente i macachi inizialmente previsti per le riprese del video di “3”

Dato che la trasferta in Italia soltanto per girare una scena non era sembrata cosa conveniente né particolarmente intelligente, la Spears avrebbe chiesto alla produzione di poter girare alcune scene di “3” anche in provincia di Rovigo, dove la nebbia è di casa, presa però ad un certo punto dal panico, la cantante avrebbe tirato un bestemmione chiedendo di essere ricondotta al più vicino aeroporto, qui di seguito la scena in cui intima a tutti di fermarsi con le riprese perché inizia a manifestare i primi segni della polmonite.

La Spears visibilmente provata chiede di esser portata via da Rovigo per raggiungere il più vicino aeroporto

Dovendo girare molte scene in molti luoghi diversi del mondo Britney Spears non ha avuto molto tempo per dedicarsi al trucco e parrucco, così ne è uscita una capigliatura al limite dell’illegale con ciocche tagliate random a minare l’equilibrio psico-emotivo del pubblico a casa.

Britney col taglio che in molti esperti hanno definito “alla cassò de can”

In esclusiva per la Gazzella abbiamo anche una foto del parrucchiere responsabile del taglio:

Si sa che il tanto movimento aiuta la peristalsi ed ecco che allora dopo tanto dimenarsi anche la nostra Britney risente della pasta e fagioli mangiata a Reggio Emilia ed improvvisamente le scappa una puzza durante le riprese. In esclusiva mondiale il fotogramma in cui tenta di trattenerla.

Britney Spears è una donna impegnata anche nel mondo dell’istruzione e ha rivelato recentemente di non aver mai smesso di studiare “Mi piacci di studiare di tera mondiale, io scuola di tera di mondo sempre mi piacci di parlare di tera di studiare”. In questa immagine del video ad esempio si dice stesse parlando di alcuni punti a suo dire “deboli” della teoria della relatività formulata da Einstein.

Alla prossima con il prossimo Horror Video e W Britney Spears! 🙂

Fonte immagini: www.youtube.com
Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto  della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.