Donnarumma salta anche l’esame della patente

image_pdfimage_print

Donnarumma choc: dopo aver saltato la maturità per concedersi una meritata vacanza a Ibiza, il portiere più giovane azzurro decide di andare anche in Grecia: “Ho troppa paura di guidare, se scappo sono in tempo a saltare l’esame della patente!”. Il web in rivolta, come sempre. Ma tanto, quand’è che qualcosa andrà bene a qualcuno?

Donnarumma si confessa: “Sono impaurito dal dover guidare, quindi mi sa tanto che invece che fare l’esame della patente io me ne scappo in Grecia e chi s’è visto s’è visto”.

Il più giovane portiere azzurro, dopo le polemiche dei giorni scorsi in cui il web (che, si sa, è popolato solo da gente acculturata, diplomata col massimo dei voti e sicuramente con tantissimi titoli da dover fare la morale agli altri, ndr) si è scagliato contro la sua libera scelta di non fare la maturità, ha deciso di andare fino in fondo e farsi un’altra meritata vacanza.

“Al solo pensiero di fare l’esame della patente mi viene l’orticaria pesante. Non posso nemmeno pensarci. Piuttosto mi cucino l’ovetto alla coque insieme alle mie gallinelle” – dice. “Se scappo sono ancora in tempo a saltare tutto!”

Scelta coraggiosa, insomma. E ancora una volta, tanto per cambiare, il web è in rivolta. Tanto alle persone non andrà mai bene niente e tutti si sentono sempre in dovere di giudicare tutto, per forza. Tutti dicono la loro, anche quando nessuno lo richiede. Vabè.

Chissà come finirà tutto quanto, noi di sicuro a Donnarumma facciamo i nostri più sinceri auguri.

Tutte le notizie contenute in questo articolo sono da considerarsi puro frutto della fantasia dell’autore o degli autori, non corrispondono al vero, e qualunque riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale. In alcun modo si intende descrivere abitudini o consuetudini dei personaggi citati ai fini dello sfruttamento della relativa immagine. Le immagini utilizzate sono di pubblico dominio e non coperte da diritti di proprietà intellettuale.

Foto: Wikipedia

 

 

About Andy_Kinesis 97 Articoli
28 anni per gamba, vivo tra qui e là. Ogni tanto parlo, ogni tanto scrivo, anche se non amo parlare di me. Da piccolo amavo alla follia i segnali stradali e i trenini, e sognavo di fare l'ingegnere o l'astronauta. Oggi il mio sogno più grande è poter viaggiare senza sosta in giro per l'Italia e per il mondo. Non toglietemi mai: SUSHI e TRASH!
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: