Il mantello del gatto: parte 3

image_pdfimage_print

Le razze non sarebbero oggi quelle che sono senza l’intervento dell’uomo. Nel 1871, in occasione della prima esposizione felina al Crystal Palace, a Londra, furono presentate al pubblico 25 classi di gatti, fra Europei e Persiani con mantelli differenti. All’inizio del secolo furono riconosciute ufficialmente 16 razze: oggi in virtù di una costante evoluzione, sono repertoriate 54 razze di gatti, alle quali si devono aggiungere una dozzina di varianti di Persiani e di Orientali.

Lo standard descrive 5 morfotipi:
1) Cobby: sono inseriti in questa categoria i gatti grossi e robusti, corti e massicci come ad esempio l’American Bobtail, il Burmese, il Burmilla, il gatto di Man, il Persiano. Sono gatti dalla mole imponente, con petto ampio, spalle larghe, particolarmente docili e tranquilli, socievoli e disponibili.

2) Semicobby: hanno un’ossatura più fine e sono più sottili e leggeri rispetto ai gatti cobby. Solitamente dimostrano una tendenza più spiccata al dinamismo. Fanno parte di questa categoria ad esempio gli American Shorthair, l’American Wirehair, il Certosino, l’Europeo, il TurcoVan,ecc.

3) Foreign: i gatti appartenenti a questa categoria, i cosiddetti “stranieri”, hanno una struttura lunga e sottile. Sono gatti particolarmente dinamici, attivi e vivaci. Ne fanno parte l’Abissino, il Blu di Russia, il Japanese, il Somalo,ecc.

4) Semiforeign: sono gatti longilinei, hanno un’ossatura forte e proporzionata. Hanno un carattere tranquillo, molto dolci e sicuri di sé, agili e dinamici ma non agitati o irrequieti. Ne fanno parte l’American Curl, il Devon Rex, l’Egyptian Mau, lo Sphynx, il Tonkinese,ecc.

5) Orientali: questi gatti hanno un’ossatura molto sottile e di struttura longilinea, slanciati e flessuosi, molto leggeri. Sono molto dinamici e attivi, molto affettuosi e attaccati al padrone. Fanno parte di questa categoria i Cornish Rex, i Siamesi e gli Orientali.

I mantelli, oltre che per la lunghezza, possono essere classificati in base al colore, al disegno e alla ripartizione del colore sul corpo. I mantelli,in funzione del colore, del disegno e della ripartizione del colore, possono esser classificati in 5 categorie:
– mantelli solidi
– mantelli tabby
– mantelli a pezzatura bianca
– mantelli argentati
– mantelli colourpoint

1) Mantelli solidi
I gatti con il mantello di un unico colore sono chiamati anche self o solidi. Questi mantelli non presentano tigrature e il colore di ogni singolo pelo è uniforme dalla base alla punta.
I colori self sono: nero/blu, chocolate/lilac e cinnamon/fawn.

 

2) Mantelli tabby
La pelliccia rigata, o tabby, è la più diffusa in natura grazie al suo notevole mimetismo; è, infatti, il mantello selvatico originale, quello da cui per mutazione sono derivati tutti gli altri. Il motivo tabby consiste in tigrature abilmente disegnate sul colore di fondo giallo grigiastro che viene chiamato agouti. Questa speciale colorazione di fondo è dovuta al fatto che ogni singolo pelo non è di un unico colore bensì presenta diverse bande giallo-grigiastre regolarmente alternate e la punta scura.
Nei gatti self il colore del tartufo è a tinta unita,nei tabby diventa rosso mattone,rosa,rosa-antico, bordato del colore di base del mantello del gatto.
Nei self tutto l’orecchio è colorato in modo uniforme, invece nei tabby e in modo particolare nei tabby point è presente “l’impronta del pollice“(chiamata anche thumbmark oppure pouce) cioè una marca più chiara sul padiglione esterno dell’orecchio.

Esistono 4 tipi di disegno tabby:

Ticked Tabby o mantello abissino 

Risultati immagini per abyssinian cat

Tigrè o Mackerel Tabby (tigrato con linee verticali)

Risultati immagini per mackerel tabby

Spotted Tabby (con piccole macchie tonde od ovali)

Risultati immagini per spotted tabby

Blothced Tabby (o marmorizzato classico)

Risultati immagini per blotched tabby

 

3) Mantelli a pezzatura bianca
I mantelli con la pezzatura bianca (mantelli bicolori e tricolori) in natura sono molto diffusi.
Le macchie bianche possono essere associate ad un qualsiasi colore del mantello perché geneticamente vengono trasmesse in modo indipendente.
Si aggiunge “e bianco” al nome del colore del gatto così che un gatto nero diventa nero e bianco, un blu tabby diventa blu tabby e bianco, un rosso diventa rosso e bianco ecc…
In base alla percentuale di bianco, i mantelli vengono classificati in bicolore e tricolore, arlecchino, van e mitted.

mantello bicolore e tricolore

Risultati immagini per tricolor cat
mantello arlecchino (con macchie sul dorso)

Risultati immagini per harlequin cat

mantello van (il colore è solo su testa e coda)

Risultati immagini per van cat
mantello mitted (con mascherina bianca tra gli occhi)

Risultati immagini per ragdoll cat

 

4) Mantelli argentati
In questi mantelli solo la punta di ogni singolo pelo (tipping) è colorata in vario grado e può essere di qualsiasi colore: nero, blu, rosso … mentre la base del pelo, prossima alla radice, è bianco candido.
i mantelli vengono classificati in smoke, shaded, chincillà, cameo e golden.

mantello smoke

Risultati immagini per smoke cat

 

mantello shaded

Risultati immagini per shaded cat

 

mantello chincillà 

Risultati immagini per chinchilla cat

 

mantello cameo

Risultati immagini per silver tabby

 

mantello golden

Risultati immagini per golden cat

 

5) Mantelli colourpoint
I gatti con questa colorazione (conosciuta come motivo siamese) presentano il mantello chiaro con le punte colorate. Questa non è una prerogativa di un’unica e sola razza come si può pensare, ma può comparire in diverse e moltissime razze di gatti.
Nel colourpoint il mantello presenta le punte(maschera, coda, orecchi e zampe) più scure e in netto contrasto con il resto del corpo. Sulle punte il colore deve essere il più uniforme e intenso possibile,non deve presentare depigmentazioni, macchie, o striature a meno che sia previsto dallo standard.

Risultati immagini per colourpoint cat

About Stefano S. 86 Articoli
Mi chiamo Stefano e studio Nutrizione Animale. Mi piacciono la natura, gli animali, la lettura e sognare a occhi aperti.
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: