Dimmi che albero ti piace e ti dirò chi sei!

Tempo per la lettura: 2 minuti circa

Il nostro autunno ha portato con sé tripudi di foglie e colori. Ci ha fatto conoscere alberi diversi, dalle sfumature e dalle fattezze differenti. Ma cosa possono dire gli alberi su di noi e sul nostro carattere?

Esiste una simbologia esoterica per quanto riguarda le specie arboree. Fin dai tempi più antichi sono state utilizzate in erboristeria, in alchimia, nei riti religiosi. Ancora oggi i loro estratti ed essenze vengono utilizzati nella medicina alternativa e olistica. Un esempio su tutti è rappresentato dal loro utilizzo nei “fiori di Bach”.

Vediamo allora da quali alberi ci sentiamo più attirati e scopriamo a quali caratteristiche del nostro carattere sono collegati!

  1. OLMO: l’olmo è un albero solitario e di grandi dimensioni. Ha moltissimi rami, che raggiugono diametri anche molto sottili, su cui trovano ristoro molti uccelli.
    Se vi sentite vicini a questo albero, significa che siete capaci di sostenere vite, di sopportare pesi e tensioni, ma anche di espandervi, e di stare soli.
  2. MANDORLO: è un albero delicato e profumatissimo, uno dei primi a sbocciare in primavera. Per questo motivo è collegato alla vita che rinasce e si rinnova.
    Se il mandorlo vi attira, significa che avete una sensibilità speciale e sapete portare vita nella vita degli altri. Inoltre, significa anche che custodite il segreto della vostra vitalità gelosamente, proprio come un guscio protegge la mandorla.
  3. PIOPPO: si tratta di un albero altissimo, con un folto fogliame composto di molte foglioline che danzano al vento.
    Secondo la tradizione, questo albero rappresenta il confine tra il mondo terrento e quello ultraterreno. Se vi sentite attirati da questo tipo di albero, siete probabilmente delle persone dotate di un sesto senso, lo stesso che vi permette di utilizzare il vento di tempesta per danzare.
  4. BETULLA: la betulla possiede un tronco dall’inconfondibile colore biancastro; si eleva alta nel bosco e si tinge di un giallo intenso durante l’autunno.
    Se vi sentite attirati da questa specie, allora il vostro carattere sarà probabilmente saggio e oculato; una sapeinza antica, di chi sa vedere le cose dall’alto, vi appartiene.

Ma ci sono ancora tante altri alberi da citare e analizzare! Siete curiosi di saperne di più? Allora al prossimo articolo!

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: