Perché il nostro cane ha paura del temporale? E cosa possiamo fare?

Qualche piccolo accorgimento per aiutare il nostro cane a superare la fobia dei temporali

Tempo per la lettura: 2 minuti circa

L’estate è dietro l’angolo e con essa, i classici temporali estivi, potrebbero spaventare molto il tuo cane. Cosa provoca però in loro questa fobia? Come possiamo placare la loro ansia e angoscia?
I sintomi più frequenti dovuti all’ansia sono orecchie all’indietro, coda bassa, occhi spalancati, respiro affannoso e sbadigli, ma talvolta, possono sfociare in casi più gravi in cui i cani arrivano a scavare forsennatamente sui muri, su pareti di cartongesso o addirittura ad attraversare di corsa porti scorrevoli in vetro.

Quali sono le cause?
Il calo delle pressione atmosferica – che i cani percepiscono – associata all’annuvolamento del cielo, al rumore del vento e a quello dei tuoni, sono le cause principali. Un altro motivo è l’accumulo elettrostatico nel pelo: cani di grossa taglia e/o a pelo lungo, sono infatti più soggetti a tale accumulo (un po’ quello che capita a noi quando indossiamo un maglione e toccando la portiera dell’auto riceviamo una piccola scossa).
Un cane già nervoso durante un temporale potrebbe subire un ulteriore shock qualora col tartufo dovesse entrare in contatto con un oggetto metallico.

E’ difficile verificare se l’accumulo elettrostatico nel pelo possa causare effettivamente ansia nel nostro cane, che è in grado di percepire nell’ambiente, grazie al suo potente fiuto, un cambiamento nell’aria che potrebbe preannunciare l’arrivo di un temporale. Inoltre, alcune razze più di altre, tra cui i border collie e i pastori australiani, sono geneticamente propensi ad avere paura di rumori forti.

Risultati immagini per bulldog

Come possiamo aiutarlo?
– Avvolgi il tuo cane con una giacca antistatica
– Strofinagli il pelo con un panno antistatico
– Avvolgilo stretto con coperte e/o panni
– Se il tuo cane preferisce una stanza piuttosto di un’altra in cui nascondersi, rendigliela più confortevole possibile
– Accendi la tv, la radio o il computer in modo che i suoni sovrastino il rumore del vento e dei tuoni
– Se il tuo cane è particolarmente ansioso e non si calma, esistono dei farmaci in commercio che posso alleviare la sua ansia.

 

Fonte: https://news.nationalgeographic.com/

About Stefano S. 107 Articoli
Mi chiamo Stefano e studio Nutrizione Animale. Mi piacciono la natura, gli animali, la lettura e sognare a occhi aperti.
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: