Come scoprire se il vostro gatto è mancino

Come scoprire se il vostro gatto è mancino o destro

Tempo per la lettura: 2 minuti circa

Gli scienziati hanno scoperto che molti gatti domestici quando devono scendere dei gradini, salire su un ripiano o afferrare del cibo, hanno una preferenza per una delle zampe anteriori. Questa preferenza varia anche a seconda del sesso: i maschi prediligono la sinistra, le femmine la destra.

Ciò rispecchia quanto avviene negli esseri umani, in quanto gli uomini sono mancini più spesso delle donne. Si ritiene che questa differenza sia associata agli ormoni sessuali, ma è importante precisare che i ricercatori ancora non sanno come e perché ciò accade.
Il risultato potrebbe anche fornire delle indicazioni su come i gatti domestici affrontano lo stress. Ricerche precedenti negli esseri umani hanno accertato infatti che esistono delle correlazioni tra l’uso della sinistra e la predisposizione alla schizofrenia. Per secoli gli scienziati hanno osservato che gli esseri umani hanno una netta preferenza per uno dei loro due lati, con 9 persone su 10 che ricorrono alla mano destra per svolgere compiti come lavarsi i denti o scrivere.

Dalla fine degli anni ’70, i ricercatori hanno iniziato a documentare le prove di questa preferenza anche in altri animali, tra cui balene, i canguri e primati. Alcuni scienziati studiano le preferenze nell’uso di mani e zampe per capire come queste possano essersi sviluppate e quali possano essere i fattori celebrali che le guidano. Per determinare se i gatti hanno preferenze, in uno studio sono stati presi in esame 44 gatti domestici ( 20 femmine) nelle loro case dell’Irlanda del Nord.

Durante i tre mesi passati ad osservarli sono stati osservati tre diversi comportamenti: quale zampa usava il gatto per fare il primo passo nella lettiera, quale zampa usava per iniziare a scendere una rampa di scale e su quale fianco si sdraiava. Hanno poi misurato a quali zampe ricorrevano per recuperare del cibo sistemato in fondo ad un contenitore stretto. In base ai risultati pubblicati dalla ricerca, quasi 3/4 dei gatti hanno mostrato delle preferenze nella scelta della zampa da usare e le femmine erano in maniera significativa più propense a ricorrere alla destra.

Se volete sottoporre a test il vostro gatto di casa è semplice: si tratta solo di osservare con attenzione. Quando il vostro gatto sale o scende un gradino, oppure entra nella sua lettiera, ricordatevi quale zampa usa per prima. Nel giro di diverso tempo dovreste avere dati a sufficienza per valutare se ha una preferenza.

Un altro studio sulle preferenze nell’uso delle zampe nei cani aveva dimostrato che quelli mancini e ambidestri risultavano più stressati e timorosi rispetto ai destri. Se questo caso si applica anche ai gatti, l’informazione potrebbe aiutare i proprietari di animali domestici e di ricoveri.
C’è infatti grande interesse in questo aspetto come possibile biomarker del benessere animale. Ad esempio i ricoveri potrebbero sviluppare un test rapido per stabilire se un gatto ha una preferenza e, nel caso sia mancino, evitare di esporlo a situazioni che lo renderebbero più ansioso.

 

Fonte: http://www.nationalgeographic.it

About Stefano S. 108 Articoli
Mi chiamo Stefano e studio Nutrizione Animale. Mi piacciono la natura, gli animali, la lettura e sognare a occhi aperti.
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: